mercoledì 20 marzo 2013

TERME FRIULANE

Dagli Annali Romani, si apprende che il Friuli Venezia Giulia risultava giá noto agli amanti delle acque termali per alcuni siti miracolosi, dove i soldati che tornavano dalle guerre si bagnavano per cicatrizzare ferite e domare i dolori articolari.

Oggi la terra friulana risulta maggiormente conosciuta per le stupende spiagge del litorale: sabbie dorate e strutture alberghiere di ottima fama.
La fama termale non ha perso peró il suo fascino e alcune localitá termali sono ancora oggi alla ribalta per gli effetti benefici che le fonti termali e le loro acque hanno sul corpo umano.
Parliamo di alcune localitá come Lignano Sabbiadoro, Grado, Arta Terme, dove, anno dopo anno risulta sempre piú difficile prenotare una settimana canonica per rilassarsi e curarsi naturalmente.
Lignano Sabbiadoro risulta forse essere la localitá termale piú famosa del Friuli Venezia Giulia.
Si tratta di una stupenda località balneare situata sulla Laguna, su cui affaccia anche la stupenda Venezia.
La ricettivitá alberghiera di ottima qualità e la presenza di uno dei piú splendidi litorali della penisola italiana, fanno di questa localitá termale un punto fermo per gli amanti delle terme e del benessere.
Le Terme di Lignano sono inoltre situate in un'ottima posizione rispetto ad interessanti cittá artistiche e a pochi passi dai campi da golf: sole, sport e benessere in tutta comoditá.
A pochi passi da Trieste abbiamo invece un'altra località termale friulana molto frequentata,.
Parliamo di Grado, in provincia di Gorizia.
Anche questa bella località balneare ha origini romane, ed era giá conosciuta ai tempi della mitica città di Aquileia, di cui era il porto naturale.
Le Terme di Grado si affacciano sulla Laguna ed utilizzano principalmente la talassoterapia, una serie di trattamenti termali che sfruttano le qualità benefiche delle acque marine, riscaldate artificialmente e prelevate in mare aperto a grande distanza dai centri balneari, per non recare danni ecologici e paesaggistici allo stupendo litoraneo.
Le stesse acque salsobromoiodiche vengono utilizzate per far maturare i famosi fanghi termali, utilissimi per trattare patologie reumatiche e dermatologiche.
Un'altra bella localitá termale friulana è Arta Terme.
Incastonata tra le Alpi Carniche, in provincia di Udine, la bella cittadina termale di Arta Terme è famosa per gli attrezzatissimi impianti sciistici e per le famose acque termali sulfuree dal nauseabondo odore di uova marce, sinonimo di benessere, nonostante l'odore!
Per maggiori informazioni ed in attesa di un secondo post sulle Terme Friulane, Vi invitiamo a consultare Termelandia.It.

A presto!
Il Team di Termelandia.It

Nessun commento:

Posta un commento