giovedì 28 febbraio 2013

TERME SICILIA

ALLA SCOPERTA DELLE TERME IN SICILIA, QUESTA BELLISSIMA ED INESPLORATA REGIONE DEL SUD ITALIA CHE NASCONDE MERAVIGLIOSE LOCALITA' TERMALI, IMMERSE IN SPLENDIDI GIOIELLI PAESAGGISTICI.

Le acque termali siciliane sono, in maggioranza, di origine vulcanica: si tratta per lo piú di acque marine mischiate ad acque sulfuree, a formare la particolare acqua sulfurea salsobromoiodica.
Partiamo da Messina.
Qui troviamo le Terme di Vigliatore, con la famosa Fonte di Venere, e le Terme di Alì, vicino alla stupenda Taormina ed al Vulcano Etna.
Nelle Isole Eolie (Messina), e per la gioia degli amanti della natura, ecco poi la splendida spiaggetta libera di Vulcano, da cui sgorga una sorgente d'acqua sulfurea ipertermale.
Si tratta di acque termali che sgorgano in alcune pozze di acque ipertermali sulfuree a cielo aperto, immerse tra colline fumanti di zolfo (fumarole) a pochi passi dal mare.
La stessa sorgente di acqua ipertermale sfocia anche in mare, per cui il fondale vicino alla riva presenta una temperatura dell'acqua ideale per i bagni caldi.
La zona termale è comunque aperta al pubblico da metà aprile ad autunno inoltrato e, grazie al clima estremamente mite della zona, migliaia di turisti possono godere di queste acque termali, anche non in piena estate.
Fino a qualche tempo fa la zona era libera al 100%, oggi la zona è gestita da una società che tiene pulito ed efficiente il sito termale ed offre l'entrata ad un prezzo davvero irrisorio, con sconti settimanali molto convenienti.
Vicino Catania, in piena Costa dei Ciclopi, troviamo invece le Terme di Acireale, con le sue acque di origine vulcanica con infiltrazioni marine. Ma attenzione, l'impianto termale sembra essere attualmente in disuso, perció si consiglia di informarsi prima di un eventuale viaggio.
Passando alla Sicilia occidentale, in provincia di Trapani, ecco le Terme di Castellamare del Golfo,  con le sue acque del benessere che sgorgano da tre mitiche sorgenti delle Ninfe. La zona termale segestana è assolutamente da visitare, dati i resti dei templi e il bellissimo borgo risalente al Medioevo.
In provincia di Agrigento, troviamo poi le Terme dell'Acqua Pia di Montevago, con le famosissime cascate calde, immerse nel meraviglioso parco dove è possibile pernottare in camper.
Sempre in provincia di Agrigento, troviamo poi le grotte calde vaporose, cavità carsiche naturali, perfette per effettuare saune naturali.
In attesa di un secondo post sulle numerose Terme Siciliane e per maggiori informazioni, Vi invitiamo a consultare Termelandia.It.

A presto!
Il Team di Termelandia.It

Nessun commento:

Posta un commento